Instagram Facebook Linkedin
confapiemilia

Confapi Emilia

ACCORDO CONFAPI EMILIA CON LA PROVINCIA DI AL – DIWANIYAH, IRAQ DI MUTUA COOPERAZIONE PER L’EXPORT E LA COOPERAZIONE INDUSTRIALE

 

Gentilissimi Associati,

è con grande piacere che Vi comunichiamo che Confapi Emilia ha stipulato un accordo di mutua cooperazione industriale con la provincia di Al- Diwaniyah, città nel sud dell’Iraq.

L’accordo prevede che la nostra associazione e l’ente pubblico provinciale della città di Al Diwaniyah collaborino fattivamente per favorire le attività commerciali tra le aziende associate a Confapi Emilia e le aziende del territorio di Al – Diwaniyah e per favorire la cooperazione industriale.

La possibilità di stipulare tale accordo è stata presentata all’associazione dal Signor Sandrino Ferrarini, dell’azienda Leader Italy, neo associata a Confapi Emilia, che avendo già avuto modo di lavorare in Iraq, ha messo a disposizione i suoi contatti con la società di intermediazione commerciale Al Ashymi per avviare le relazioni con il paese.

La società Al Ahymi ha un proprio ufficio in Italia, allo scopo di favorire l’attivazione di accordi generali quali questo firmato da Confapi Emilia e, nell’ambito di tali accordi, favorire il contatto tra domanda iraquena e offerta italiana.

Confapi Emilia è stata ricevuta dall’ambasciatrice dell’Iraq in Italia, che ha elogiato l’iniziativa, ha sostenuto la grande importanza di tali accordi, che possono favorire la ripresa economica e sociale del suo paese, di cui ha tratteggiato una situazione in graduale e crescente miglioramento sotto  i profili della pacificazione e della sicurezza, della crescita economica e degli investimenti  principalmente pubblici mirati a dotare il paese delle infrastrutture  che permettano all’Iraq un miglioramento complessivo delle condizioni di vita e di lavoro.

L’ambasciatrice ha sottolineato che sono molto numerosi i settori produttivi che sono coinvolti in quella che lei stessa ha definito la ricostruzione del paese e che le imprese italiane, forti delle loro competenze e professionalità, possono avere un ruolo trainante in questa fase di investimenti molto consistenti.

L’elenco dei settori principalmente interessati vede molte delle specializzazioni produttive delle aziende associate a Confapi Emilia e abbiamo quindi ragionevoli prospettive di poter dare un seguito concreto all’accordo di cooperazione industriale.

Avremo modo di illustrarVi i possibili percorsi di lavoro in un incontro dedicato, che organizzeremo a breve con tutti coloro che saranno interessati ad approfondire l’argomento.

Il Nostro Servizio Internazionalizzazione (Dott.ssa Maria Laura Lodola tel. 059 894811 Mail: m.lodola@confapiemilia.it) è a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.