Instagram Facebook Linkedin
confapiemilia

Confapi Emilia

L’IMPRENDITORE GIULIO BARBIERI DONA AD UNA SCUOLA DI CENTO IL ROBOT CHE MISURA LA FEBBRE E IGIENIZZA MANI E PIEDI DEI BAMBINI

 

Cento, 7 Dicembre 2020

Giulio Barbieri, titolare di Giulio Barbieri Outdoor Solutions – azienda associata a Confapi Emilia – ha donato qualche giorno fa alla scuola IC2 di Corporeno di Cento un robot pensato appositamente per i bambini, dotato di termoscanner per misurare la febbre, per disinfettare le mani, piedi e scarpe.

Di gran lunga essenziale in questi tempi di pandemia, il robot è stato prodotto dall’azienda veneta SprayforLife e pur approcciandosi ai bambini come un gioco, questo in realtà svolge una funzione molto utile consentendo di segnalare se un bambino ha la temperatura corporea elevata, e dunque se eventualmente positivo al Covid-19.

“Tutto il sistema è sicuro e testato – ha dichiarato l’imprenditore Giulio Barbieri durante la presentazione – anche il prodotto igienizzante utilizzato, il Drop360, è stato fornito dalla stessa impresa Giulio Barbieri Srl”.

La collaborazione tra l’impresa ferrarese e quella veneta ha preso il via lo scorso maggio e dopo un servizio televisivo della trasmissione “Le Iene” che ha inserito entrambe le aziende tra le eccellenze imprenditoriali italiane nella lotta al Coronavirus.

 

Giulio Barbieri e il sindaco di Cento Fabrizio Toselli hanno poi coinvolto i bambini di due classi – una prima ed una seconda elementare – i quali hanno scoperto con entusiasmo cosa può fare il nuovo robot, posto all’ingresso principale dell’istituto. In questo modo i bambini  hanno potuto giocare e allo stesso tempo imparare quali sono le misure precauzionali per evitare il contagio.

“Ritengo che questo strumento sia molto interessante perché coniuga gioco e sicurezza allo stesso tempo – ha commentato il sindaco Toselli – ringrazio inoltre Giulio Barbieri per aver scelto di far aderire a questo progetto una scuola del territorio perché in questo modo l’ha resa ancora più sicura”.