Instagram Facebook Linkedin
confapiemilia

Confapi Emilia

CONFAPI EMILIA FIRMA IL “PATTO DI CONTRASTO ALLE NUOVE POVERTA’”

 

Nel costante impegno di cercare strumenti e avviare azioni a favore delle PMI presenti sul territorio, Confapi Emilia ha firmato il PATTO DI CONTRASTO ALLE NUOVE POVERTA’ della Città di Reggio Emilia, insieme ad altre associazioni datoriali e sindacali, Terzo settore, enti di formazione e fondazioni.

Obiettivi del patto sono la lotta alla povertà, la riduzione delle disuguaglianze per il sostegno alle persone più fragili e vulnerabili, la sostenibilità e la regolamentazione del mercato in una prospettiva di inclusione.

Firmando il patto ci siamo impegnati in un processo di confronto e co-progettazione che vuole aiutare lo sviluppo economico con una nuova e stabile occupazione e anche nuovi lavori. Con l’emergenza Covid, infatti, si sono accelerati alcuni processi di trasformazione digitale che non ci possiamo permettere di perdere; dobbiamo riuscire a trasformarli in progetti di welfare territoriale e innovazione sociale.

Le sfide che si vogliono affrontare riguardano:

  • generare opportunità per migliorare l’occupabilità delle persone;
  • mantenere i livelli occupazionali esistenti investendo in formazione e riqualificazione delle professionalità;
  • creare azioni sinergiche per il miglioramento e l’adeguamento delle competenze;
  • favorire l’accesso alle misure di sostegno;
  • migliorare il sostegno alle famiglie;
  • sperimentare nuovi modelli di sviluppo.

Il PATTO DI CONTRASTO ALLE NUOVE POVERTA’ è in linea con il Patto per il lavoro e per il clima, definito nei mesi scorsi dalla Regione Emilia-Romagna, dentro agli obiettivi previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Per avere maggiori informazioni scrivere a segreteria@confapiemilia.it o contattare il numero 059894811.