Instagram Facebook Linkedin
confapiemilia

Confapi Emilia

Articolo MODENA TODAY: “Unimatica Confapi Emilia, Montecchi eletto presidente”

 

Giovedì 29 Luglio 2021, nella sede di Confapi Emilia a Modena in via Tacito 40, si è svolta l’Assemblea di Unimatica Confapi Emilia, la categoria di Confapi Emilia che raggruppa le aziende associate del settore ICT (Information and Communication Technologies).

Di questa categoria fanno parte imprenditori e imprenditrici associati a Confapi Emilia che, ponendosi i medesimi obiettivi, lavorano quotidianamente per promuovere progetti e iniziative regionali e nazionali utili al settore imprenditoriale informatico e della comunicazione.

L’Assemblea ha eletto all’unanimità il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2021-2024 che sarà composto dai seguenti consiglieri: Massimo Montecchi – BS Company srl, Massimo Ghirardini – Iter Srl, Pietro Tommasini – Servizio Informatica Srl, Francesco Iori – Alchimie Digitali Srl, Carla Pinotti – Genia Srl, Marco Pizzoni – Way Experience Srl.

Nella prima seduta del consiglio direttivo lo stesso ha confermato come presidente della categoria Massimo Montecchi di BS Company Srl.

Nonostante le restrizioni dovute alla fase pandemica abbiano talvolta ostacolato gli incontri in presenza del gruppo, il vertice del Consiglio ha lavorato sodo insieme ai vertici nazionali per il rinnovo del contratto Unigec-Unimatica, avvenuto lo scorso inverno. Oltre a ciò, tanto è stato il lavoro per portare avanti, in condivisione con l’Associazione, temi fondamentali per le PMI quali innovazione e digitalizzazione.

«Il nostro contratto, sottoscritto con le Organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello nazionale – ha commentato il Presidente Massimo Montecchi – è uno dei contratti più diffusi a livello nazionale insieme a tutti gli altri CCNL sottoscritti da Confapi. Il nostro primario obiettivo dovrà essere quello di informare le aziende sui contenuti e sulle importanti novità contenute nel recente rinnovo, in modo da favorirne l’applicazione. Le nostre aziende, grazie anche al lavoro della categoria Unimatica Confapi Emilia, potranno sempre di più contare su un’Associazione solida e su legami con le istituzionali del territorio forti di una storia di quasi sessant’anni. Come richiestoci sempre di più dalle nostre aziende, puntiamo a consolidare i rapporti con l’Università e con le scuole di secondo livello, per rafforzare sempre più il legame scuola-lavoro, attraendo giovani talenti nelle nostre aziende. Infine – conclude il Presidente – ciò che faremo sarà anche lavorare per dare un supporto alle PMI nell’importante fase di trasformazione digitale, allineandoci alle attuali dinamiche del mercato economico, sempre più veloce e digital».